Selezione e formazione del personale

sicurezza non armata

L’Impresa seleziona il proprio personale accertando preliminarmente il possesso delle competenze e dei requisiti professionali e morali necessari per lo svolgimento dei compiti assegnati.

Successivamente, procede all’assunzione degli operatori nel rispetto di quanto previsto dalla contrattazione collettiva di categoria e dalle norme in materia di assicurazioni, previdenza e assistenza. 

Il personale viene inoltre sottoposto ai corsi di formazione antincendio e primo soccorso medico, nonché istruito in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro e antinfortunistica ai sensi del Dlgs 81/80.

 

La National Services richiede al proprio personale una padronanza di base di informatica (conoscenza dei principali applicativi Microsoft Office, Internet Browsing), un’attestazione riguardante l’uso del PC e la buona conoscenza di almeno una lingua straniera.

A ciascun addetto, prima di iniziare l’attività alla quale è preposto, viene fornito un dettagliato ordine di servizio nel quale sono indicati:

  1. i compiti da svolgere, definiti in accordo con la committenza,
  2. i nominativi dei responsabili del servizio
  3. i referenti del Cliente da contattare per eventuali problemi legati all'espletamento del servizio.

Infine, nei casi di variazione significativa delle modalità di erogazione del servizio (di carattere normativo, tecnico o organizzativo) la Società garantisce l'aggiornamento del proprio personale attraverso la frequenza di corsi di formazione eseguiti da una società specializzata nel settore.

I parametri di accesso alla selezione hanno imprescindibilmente i seguenti requisiti minimi comuni:

  • Obbligo scolastico
  • Cittadinanza italiana
  • Titoli abilitativi alla guida (minimo patente B)
  • Nessuna precedenza penale
  • Sana e robusta costituzione fisica
  • Obblighi militari assolti

 

Modalità di Svolgimento della Selezione

La Commissione di selezione/valutazione: è composta da almeno tre/quattro membri tra cui vengono annoverati professionali come Coordinatore o Tutor, Esperto in selezione, Psicologo, Rappresentante Istituto;

Tipologia delle prove: ogni candidato affronta due prove:

  1. prova scritto (test psico - attitudinale)
  2. colloquio individuale (attitudine, motivazione e disponibilità allo svolgimento dell'attività).

 

NOTE METODOLOGICHE DI SELEZIONE

Fase selettiva; formativa; gestionale; "training on the job" e di controllo:

  • Fase di Selezione: Requisiti di accesso iniziali, costituzione Commissione di Selezione composta di almeno tre membri (Tutor, Psicologo, Esperto in Selezione, Rappresentante Azienda, etc.) che selezionerà gli allievi con i criteri anzidetti.
  • Fase di Formazione: Lezioni frontali in aula/videoconferenza per le parti teoriche, presso palestra e Poligono di tiro per la parte pratica.
  • Fase di Gestione: tutoring - presentazione obiettivi e programma del corso, rilevazione motivazioni, aspettative e principali livelli di competenza dei partecipanti, costante assistenza agli allievi.
  • Fase di Affiancamento: Momento di formazione pratica "training on the job" che si svolge presso l'Azienda mediante affiancamento e personale esperto, inserimento nel contesto lavorativo, momento di valutazione legato alle motivazioni per la tipologia di lavoro. Valutazioni dell'Azienda che avranno peso sul giudizio finale.
  • Fasi di Controllo: Verifiche apprendimento e valutazione del livello di gradimento del corso (griglie di valutazione - docenti - struttura e organizzazione), verifiche attraverso test e questionari atti a misurare il grado di apprendimento e di soddisfazione rispetto alle aspettative iniziali, raggiunto dagli allievi.

Sarà di importante rilevanza la Commissione d'esame che sarà composta dagli stessi membri della Commissione di selezione con l'implemento di figure professionali atte a giudicare l'esito degli studi effettuati. Rilascio di Attestato.

 

La formazione dei nostri Operatori parte da:

- nozioni giuridiche sulle attività di Portierato (non più soggetta ai sensi della Legge 24.11.2000, n. 340 a regime dell'autorizzazione di Polizia di cui all'art. 62 T.U.L.P.S)
- corsi di Operatore addetto squadra antincendio (alto rischio) presso i Comandi VV.F Ministero dell'Interno
- corsi di Primo soccorso con qualifica rilasciata dalla Croce Rossa Italiana
- corsi di utilizzo del defibrillatore con brevetto rilasciato da personale medico ospedaliero
- studio delle metodologie che determinano l’autocontrollo e la gestione delle risorse psicofisiche nelle condizioni di stress
- Difesa contro un individuo armato, difesa contro minacce da coltello,disarmo;
- Studio delle varie figure operative interconnesse alla sicurezza;
- Forme di intelligence finalizzate alle varie forme di tutela;
- Metodologie che regolano l’effettuazione dei sopralluoghi, delle inchieste preventive di accoglimento, la costituzione di aree di sicurezza;
- Studio delle forme di operatività di squadra, studio della gestione della sicurezza.
- Nozioni sul comportamento operativo  da tenere da parte dell’operatore nei seguenti contesti: Centri commerciali, in singoli esercizi, tutela non armata, vigilanza sul patrimonio, custodia beni aziendali e personali, check-up dei flussi merci e deflussi persone, portierato fiduciario, presidi permanenti;
- Servizi di  tutela passiva: hanno il fine principale di sorvegliare i beni mobili e immobili, commerciali e persone e si identificano nella custodia di stabili, di esercizi pubblici e commerciali, nella funzione di reception e smistamento della posta, nel controllo degli ingressi e deflusso persone, nel controllo della funzionalità degli impianti di sicurezza con mezzi all'avanguardia;
- Servizi di tutela attiva: permettono di intervenire in modo dinamico sulla tutela di cose o persone attraverso differenti strumenti come l'installazione di telecamere che monitorizzano in tempo reale il rischio e il relativo intervento; spostamenti in tutta sicurezza e riservatezza con personale qualificato; controllo degli accessi e gestione delle emergenze in contesti pubblici o privati al fine di garantire la massima tranquillità dell'utenza;
- Video sorveglianza;
- Gestione dei sistemi antintrusione e antincendio.
- Tutela riservata agli ospiti “VIP”;
- forme di accoglienza
- Servizi di Tutela e Gestione del  ricevimento  persone
- Tutela Privacy
- Controllo di reazioni di fronte individui sospetti;

Sei qui: Home National Services Selezione del personale